Selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso

Pochi istanti ma intensi

Come avere casa del sesso

Ad esempio, quando egli afferma di voler diventare gay per avere la forza di incularsi J oseph Ratzinger non lo intende realmente. Ad ogni modo bene chiarire che ogni riferimento ad esoterismo, pratiche sovversive, apologie di reati, vilipendio di religioni, suicidi collettivi, sadismo, apocalissi o altre forme di lassismo pura finzione letteraria.

Un libro di meno In questo libro selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso spiegher perch non sono un mostro crudele, uno stronzo viziato o un assassino di bambini, ma tutte queste cose assieme e molte altre ancora. Attenzione: Questo libro non sar giudicato da voi, sar lui a giudicarvi. Questo libro non rappresenta la realt, ma la costruisce a vostre spese.

Questo non un libro fatto per selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso letto, ma una penna per scrivere cose terribili, e la carta siete voi. Questo non un libro. E libello, calunnia, diffamazione Questo libro un viatico, un pamphlet gnostico, unidea imprenditoriale, e lo unificando splendidamente le le tre cose. Questo un libro contro le differenze, contro i dualismi che generano discordie, e la pace che propone tutta da scoprire. Con questo libro intendo distruggervi, ma so che per voi questa tuttaltro che una minaccia.

Non pensiate di cavarvela con qualche tentato suicidio ed una prescrizione di psicofarmaci. Non crediate si tratti di lasciare il lavoro e diventare ecoterroristi: qui si fa davvero, davvero sul serio. O beoni illustrissimi, e voi Impestati pregiatissimi poich a voi non ad altri dedico i miei scritti : questo non un libro, ma i mostri esistono e verranno di notte a prendervi.

Il nichilismo non un concetto razionaleggiante, si comunica con difficolt e non viene bene se preso troppo da vicino. Il nichilismo una verit iniziatica fatta di ombre, di parole non dette e di frasi mancanti. Si scorge da lontano, dopo il tramonto, o ci si entra dentro.

Per trovarne lessenza dovete cercate negli atti mancati e nelle cose che non ho scritto. Io prover ad avvicinarlo a voi il pi possibile, fino a farvi selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso la sagoma degli esplosivi sotto la sua giacca di Prada.

Io non sono un cinico. Sono un arrogante come Satana un vizioso. Ho scritto questo libro per estorcere due lire a voi borghesi.

Le mie rime suonano lassonanza delle monete e linflessione scivola lungo la linea del ventre di profilo. Selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso sono nemmeno un ingordo: in questi tempi con pi premi letterari che lettori, io mi accontento di un penny a linea. Queste pagine sono un mucchio di stronzate scritte per coprire il vuoto dei miei pensieri.

Non ho scritto un vero libro, ma ho portato le parole e le frasi per farvelo credere. Io non sono un vero nichilista.

Il vero nichilista non scrive libri. Io sono un nichilista dalla cintola in su. Sono un nichilista da salotto, da balera, o da dark room. Recito il ruolo delleccentrico di regime, del sovversivo di corte.

Io sono un integrato, perch i posti da apocalittici erano gi tutti occupati. Sono nichilista perch la tv non mi ha insegnato di meglio. Quello che ho scritto, quello che dico, non detto che lo pensi. Non ho alcun fine pedagogico. Le mie tesi sono buttate l a caso, per gioco, sono accostate per pura musicalit.

Questo libro quel poco che sono riuscito a salvare dalla mia totalizzante opera di autocensura. Non libro, piuttosto: dadarama.

Ho tentato di delineare unenzimatica Teoria del Tutto sotto legida delladualismo. Ho cercato, da buona macchina postmoderna, di masticare tutti i calcoli necessari e cagare etiche ragionate che spieghino come vivere e come morire, cosa essere e come agire secondo natura e cultura secondo la moda del momento. Questo libro il malefico chaperon che vi introdurr nellera nichilista, e con un calcio vi spinger oltre. Nulla si inventa mai; si pu solo rubare con pi o meno eleganza.

Vangelo Nichilista Luther Blissett 8 Dal momento in cui si pretende di dire qualcosa si sancisce il proprio scadimento. Il contenuto la forma dellobsolescenza. La prima affermazione il primo errore. Il primo punto della retta gi storto. Io non voglio dire nulla. Il mio non vuole essere un libro in pi ma un libro in meno.

Ci che voglio solo andarmene sbattendo la porta. E questo mio libro fatto a forma di porta. E queste parole sono il mio sbatterla. Il motivo uno solo: perch non ti basti.

Lumanit ha bisogno di libri, di storie, perch non basta a se stessa. Per questo io scrivevo. Levigavo il testo per ottenere superfici riflettenti, ma volevo andare oltre la mimesi. Volevo delle poesie che fossero una bomba, un libro che fosse la fine del mondo. Pagine che si incendiassero senza bisogno desser lette, che marcissero velocemente e che rispondessero agli insulti.

Volevo un libro che valesse la pena, unopera in continua evoluzione di cui i tabloid non potessero stancarsi. Avevo una tensione insopportabile dentro di me, ed ora ho un libro fuori di me. Questo libro lelenco delle stronzate che non sono bastate a confondere la verit. La verit che per eliminare il germe della mia tensione dovevo squarciarmi le carni.

Valutavo lingiustizia del mio libro: dieci anni per scriverlo, mentre per leggerlo basta una notte. Allora ho pensato: che sia almeno la vostra ultima notte.

Vangelo Nichilista Luther Blissett 9 Il vasto tappeto di citazioni con cui ricoprivo i miei pensieri era evidente segno di insicurezza. Era come il cercare lassoluzione argomentando sullantichit e il pregio dellarma usata per il delitto. Ero altres ossessionato dallincomunicabilit. Non tolleravo che i miei pensieri fossero travisati e che il mio messaggio fosse confuso. Poi finalmente capii come centrare il bersaglio e scrissi un libro immune da tutto questo. Decisi semplicemente di togliere i target e sparare a caso.

Quello che state leggendo un testo che non pu in alcun modo essere frainteso. I miei intenti verranno sicuramente realizzati e le mie frasi raggiungeranno il loro fine. Io non ho intenti, io non ho fini, io non sto inseguendo la comprensione. I miei discorsi sono tutti sofismi e paralogismi. Giuro che non voglio dirvi niente e che ho niente da dire.

Il mio scopo suggestionarvi, perch sono suggestionato a farlo. E poi che cazzo di utilit pu avere una storia? Pu essere una bella giornata, e puoi avere la pancia piena e i coglioni vuoti. Ma le storie ti fottono, non fidarti. Non esistono storie concilianti, le storie quelle vere sono tutte violente.

E davvero vuoi farti aprire la pancia e incidere lo stomaco? Le storie selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso tutte stupide teorie, tutte uguali, e non sappiamo che farcene. Arriverebbe il sabato senza sapere nemmeno a chi affibbiarle. A noi servono meta-teorie che siano buone un po per tutto, che siano una moglie pi che unamante, che non si gettino via dopo una sola volta.

Non un semplice taglietto sulla selezione di orgasmi a getto dinchiostro con macchine del sesso ma uno squarcio totale. Se cerchi davvero qualcosa, guarda me, guarda come sono ridotto. Io non abbindolo nessuno, faccio parlare le mie carni. Io offro una conoscenza pathetica, vi faccio leggere le tracce di sangue che ho in faccia e i disegni fatti sullasfalto con le mie budella.

Il mio stomaco gonfio, ma lo solo perch cos che va di moda adesso. Ascolta le mie pagine: solo chi disprezza le storie ha lautorit per raccontarle. Vieni da me, io non leggo un libro da anni. Vieni stronzo borghese, o vattene. Ma ti troverai a scontrarti con me prima o poi. E il tuo Yatch si infranger nelle mie mura dipinte a bersaglio, e il tuo ventre prender forma accanto a quello degli altri librai inutili. Ho sempre amato i libri in grado di lasciare un segno. Con una brossura di Vangelo Nichilista Luther Blissett 10 Sombart ho ferito una volta un operaio, mentre con un grosso volume di Lefebre ho staccato il naso ad un marmo.

Questo libro stato concepito per colpire di taglio o di punta. Potete staccare la parte seghettata di questa pagina e tagliare i polpastrelli della gente, oppure potete aprire il libro a met e richiudervelo sul cazzo. Questo un libro da consumare. Consumate il mio libro e siate felici.