Ripresa del gioco Sachs

Il Gioco è fatto del 29-04-2019

E prostitute per sesso

Questo articolo è stato pubblicato il 06 aprile alle ore L'ultima modifica è del 06 aprile Ripresa del gioco Sachs ore Gli economisti che si occupano della teoria dei giochi lo chiamano il gioco del pollo. La sfida fra due contendenti che, alla guida delle rispettive automobili, si lanciano a velocità folle verso uno scontro frontale.

Se entrambi non cedono, si ha lo scontro. Chi invece sterza per primo è appunto il pollo, il codardo. Da poco più di un mese, Trichet ha deciso di entrare in questo gioco pericoloso, che vede molti antagonisti dall'altra parte.

Da un lato le politiche fiscali dei governi europei, dall'altro le banche commerciali e le autorità di regolamentazione e, infine, tutte le istituzioni europee che dovrebbero risolvere questa crisi dei debiti sovrani e non lo fanno.

Domani la Bce alzerà i tassi d'interesse senza alcuna sorpresa. Ma le parole di Trichet Ripresa del gioco Sachs un peso importante per leggere le mosse future e daranno direzioni su ulteriori strette monetarie, a opportuni intervalli, e strategie di uscita dall'erogazione illimitata di liquidità.

Sono mosse premature, molto discutibili dal lato dell'analisi monetaria. Ci sono troppi problemi, troppe divergenze. È questa una battaglia fra la politica monetaria e tutto il resto, e non si gioca affatto per combattere quel poco d'inflazione che vediamo o che vedremo, ma per il controllo di un campo: la capacità della politica monetaria di controllare in maniera libera il meccanismo di trasmissione, di alzare e abbassare i tassi per rispondere alle condizioni cicliche dell'economia al fine ultimo della stabilità dei prezzi.

Controllo che è anche condizione principe per l'indipendenza dell'autorità monetaria. Trichet sta anticipando i tempi perché vuole riprendersi lo strumento di politica monetaria, il tasso d'interesse, quando un domani gli servirà veramente.

Il controllo della politica monetaria si è perso perché la Bce si trova in una trappola della liquidità Ripresa del gioco Sachs, dove non è proprio opportuno alzare i tassi.

L'inopportunità di un rialzo dei tassi dipende dall'uso improduttivo della liquidità. Ripresa del gioco Sachs Lehman Brothers, ci eravamo convinti che il sistema bancario avrebbe imparato la lezione di non sottovalutare i rischi, che i mercati finanziari sarebbero stati regolamentati a perfezione. Invece il subprime europeo, il problema dei debiti sovrani, si è sviluppato tutto dopo Lehman Brothers, quando le banche hanno riversato la liquidità ricevuta nei titoli di Stato europei invece che verso investimenti produttivi.

Il rialzo dei tassi mostra ora le crepe del sistema. Scopre l'insostenibilità dei debiti pubblici europei, creando un circolo Ripresa del gioco Sachs fra debiti pubblici, attivi bancari e problemi di capitalizzazione degli intermediari.

Per riconquistare il controllo del campo perduto e vincere la sfida, deve fare in Ripresa del gioco Sachs che gli antagonisti siano i primi a sterzare. Mettere in luce il problema delle banche e dei governi li pone nella scomoda condizione di trovare una soluzione. In effetti, da quando Trichet ha annunciato il rialzo dei tassi, la crisi dei debiti sovrani Ripresa del gioco Sachs è acuita in Grecia e Irlanda fino a comprendere ora il Portogallo.

Il problema della sottocapitalizzazione delle banche è diventato molto più pressante in tutta Europa come in Italia. Iniziano a farsi i conti sul vero valore degli attivi dei bilanci bancari.

Tuttavia manca ancora una risposta seria al problema della sostenibilità dei debiti pubblici. Forse perché è saggio aspettare per permettere al sistema bancario europeo di rafforzarsi per resistere all'urto. Altrimenti nessuno sarà disposto a ricapitalizzare le banche per poi sostenere perdite certe, in caso di ristrutturazione dei debiti sovrani.

Il rialzo dei tassi della Bce punta tutto verso questa direzione. Con l'apprezzamento dell'euro, il rigore fiscale, la crescita bassa non ci Ripresa del gioco Sachs molti margini per giudicare ancora sostenibile la posizione debitoria di Irlanda, Grecia e Portogallo. Quanto più Trichet spingerà il piede sull'acceleratore, tanto più urgente sarà risolvere il problema dei debiti e delle banche in Europa.

Ma la mossa di Trichet è veramente credibile? Dipende dall'effettiva capacità degli antagonisti di sterzare in tempo. L'inerzia nel prendere decisioni a livello europeo, che è sotto gli occhi di tutti, ci suggerisce che il volante della macchina Ripresa del gioco Sachs antagonisti di Trichet è in effetti un po' bloccato. Se non riescono a cambiare direzione allora Trichet dovrà cedere, senza portare a casa il risultato desiderato e dopo aver inflitto costi notevoli alle economie europee.

Da oggi si accettano scommesse su chi sarà il pollo di questo gioco. Iva Inc. La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa. Anzi, ogni giorno che passa — nonostante i. Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Nell'ultimo mese la domanda di prestiti ipotecari è. My24 Accedi. Archivio storico Strumenti di Ripresa del gioco Sachs Versione digitale fb tw rss.

Commenti e Inchieste Il gioco del pollo e la prova di forza di Pierpaolo Benigno Cronologia articolo Ripresa del gioco Sachs aprile Storia dell'articolo Chiudi.

Il gioco del pollo e la prova di forza. Clicca per Condividere. Shopping Dai nostri archivi. L'Europa federale conviene a tutti di Giuliano Ripresa del gioco Sachs Ho partecipato la scorsa settimana a Parigi a un incontro italo francese, dedicato al futuro. Sull'Ilva non c'è più tempo da perdere La tensione intorno al caso dell'Ilva non si placa.

Casa, la banca non ti dà il mutuo? Allora meglio un affitto con riscatto. Come funziona di Vito Lops Il mercato dei mutui in Italia resta al palo. Iron Dome, come funziona il sistema antimissile israeliano Ripresa del gioco Sachs sta Ripresa del gioco Sachs Tel Aviv di Gianandrea Gaiani Gli sporadici lanci di razzi iraniani Fajr-5 contro Gerusalemme e Tel Aviv costituiscono una.

Sembrerebbe a prima vista roba da. Obama fuori tempo massimo di Riccardo Barlaam. Il bello dell'Italia da cartolina di Fernanda Roggero. La tv cambia ancora canale di Daniele Bellasio. Ottanta è meglio di Ripresa del gioco Sachs a Sedriano contro la mafia sfilano in 80 ma da Petilia Policastro, per Lea Garofalo, non parte nessuno di Roberto Galullo. Il Sole 24 Ore. Per la tua pubblicità sul sito: Websystem.

Fai di questa pagina la tua homepage.