Sachs con una ragazza di 12 anni

Uomo di 45 anni sposa bambina di 12 anni: le reazioni della folla [Esperimento sociale]

Chiedete porno gratis

Posta un commento. Due bambini, Ona e Dui che si affacciano alla grande pozzanghera in mezzo ai grattacieli già fatiscenti di una periferia immaginaria ma reale di Milano. E, poi, sempre questi due ragazzi ora cresciuti, sempre negli stessi grattacieli, sempre alle prese con la stessa vita, uguale. Ma con la voglia di andare a vedere il mare. Due ragazzi come tanti, appartenenti a famiglie povere perché oneste, come tante, nella Milano post boom economico come anche nella Milano di oggi. Al mare con la ragazza è un romanzo di Giorgio Scerbanenco con dentro una forza incredibile: una forza nel raccontare un mondo fatto di persone tagliate fuori dal destino, nate nella parte sbagliata della grande Milano la Milano del Sachs con una ragazza di 12 anni forza che nasce anche dal linguaggio scelto per questo racconto, in presa diretta, che segue queste persone mentre si muovono, mentre pensano, passando dall'una all'altra in un movimento fluido e continuo, come una cinepresa che non stacca mai l'inquadratura.

Perché Scerbanenco non è solo l'autore dei gialli della quadrilogia con protagonista Duca Lamberti il medico radiato che faceva le indagini per la polizia, accompagnato da Mascaranti : come scrive Piero Colaprico nella prefazione, è come se ne esistessero due di autori con lo stesso nome. Uno che racconta la mala, la città in trasformazione, che fa eseguire le indagini della polizia ad un medico, in cui il lettore segue la storia attraverso gli occhi di Duca Lamberti.

Ce n'è un altro di Scerbanenco: quello della raccolta Milano Calibro 9 o di romanzi come questo dove il punto di vista del racconto è molto più intimo. Sachs con una ragazza di 12 anni sono sempre criminali, piccola delinquenza, storie nere, la violenza. Sotto i grattacieli di un quartiere di Milano, vediamo Duilio e Simona che si ritrovano, si amano, che crescono in un contesto dove non possono scappare, dove non possono ambire ad alcun cambiamento, possibilità di scappare via.

Volevano solo andare a vedere il Sachs con una ragazza di 12 anni, il mare vero, quello che bagna i piedi, quello da cui spira la brezza leggera del mattino. Per inseguire questo sogno arriveranno, su consiglio di Innocenzo, un amico di Duilio, a fare un colpo in Sachs con una ragazza di 12 anni garage: una cosa semplice, ha pensato a tutto lui, devono solo seguire il suo piano. Il proprietario del garage è uno che ama appartarsi con delle ragazzine che questo Innocenzo Sachs con una ragazza di 12 anni procura e loro dovranno approfittare di questo per prendersi la cassetta coi soldi.

Edoarda, o Arda, Ardina, invece arriva da tutto un altro contesto milanese: un lavoro impiegatizio, una casa, degli amici. La incontriamo chiudere una cena tra amici, assieme all'amico fidanzato non fidanzato Ernesto nello stesso luglio torrido, dove si parla delle prossime vacanze.

Vacanze che passerà da sola, ancora una volta, perché quel suo rapporto con Ernesto non ha portato a nulla. Edoarda, Duilio e Simona. Tutti e tre si ritroveranno in qualche modo al mare, a Lignano, dopo un lungo viaggio che in realtà è anche una fuga. Dalla rapina finita male, per i due ragazzi. Da una vita che non ha più significato, piena solo della sua solitudine, per Edoarda. Un incontro che cambierà la vita per a tutti e tre, portando forse un filo di speranza, dopo tanto dolore.

In questo romanzo non c'è solo la violenza, un destino che spinge forse troppo facilmente due ragazzi verso il crimine. C'è anche una grande delicatezza nel Sachs con una ragazza di 12 anni le persone, le loro ferite, il loro male oscuro: una delicatezza nel modo in cui mette in luce certi particolari, in cui racconta le storie in cui sono coinvolti.

La scheda del libro sul sito di Garzanti. I link per ordinare il libro su Ibs e Amazon. Etichette: Giorgio ScerbanencolibriMilano.

Nessun commento:. Post più recente Post più vecchio Home page. Iscriviti a: Commenti sul post Atom.