Se è possibile avere rapporti sessuali quando il cancro del collo dellutero

Ginecologia Oncologica: prevenzione e cura di Tumore Ovarico e della Cervice Uterina

Recensioni di sesso con il fratello

Logout Logout Iscriviti. Passa al contenuto. Collegamenti Rapidi. Vorrebbe sapere come la voglia e la sensualità possono ritrovare un posto nella Sua vita?

Le presenti risposte sono una presa di posizione di carattere generale. Se dovessero sorgere domande o ambiguità, favorite rivolgervi alle consulenti specializzate della Linea cancro. Numero gratuito 11 88 11 oppure e-mail helpline krebsliga. Salve, ho un cancro del seno metastatico, in cura con letrozolo e kisqali. Tutto il mio corpo è cambiato: sudorazione, palpitazioni, desiderio di fare l'amore Il trattamento che riceve viene impiegato per il cancro del seno metastatico.

Effettivamente, gli effetti collaterali da Lei descritti sono frequenti. Le palpitazioni possono incutere insicurezza e ansia, ma in questo contesto sono irrilevanti. È importante documentare il più possibile dettagliatamente gli effetti collaterali per es. Discuta con il medico curante in che misura questi disturbi pregiudicano la Sua qualità di vita e valutate assieme se questi effetti collaterali sono proporzionati ai benefici del trattamento rallentamento della progressione della malattia.

Vampate di calore, sudorazione, palpitazioni si possono in qualche misura mitigare con sedute se è possibile avere rapporti sessuali quando il cancro del collo dellutero ipnositerapia. Naturalmente, il cambiamento nel suo insieme riguarda anche una sfera delicata come la sessualità. Probabilmente, a livello sessuale Lei non è più reattiva allo stesso modo di prima. Per i rapporti sessuali, utilizzi un gel lubrificante di buona qualità per es.

Di solito le persone ammalate sono se è possibile avere rapporti sessuali quando il cancro del collo dellutero a vivere la sessualità in modo nuovo. Potrebbe essere curiosa di riscoprirsi fisicamente? Potrebbe far entrare maggiormente nella Sua sessualità il rilassamento e la gradualità? Rapporti sessuali anche durante la terapia? Al momento è in chemioterapia. In seguito si sottoporrà alla radioterapia e probabilmente anche a un intervento chirurgico per rimuovere il tumore.

Non sono state individuate metastasi. Grazie per la risposta. Si chiede se per Lei, come partner, sussistono rischi dalle varie pratiche sessuali con una donna sottoposta a chemio e radioterapia.

I raggi sono indirizzati sul tumore attraverso la pelle e il tessuto. Con questa forma di trattamento radioterapia percutaneala Sua partner non è radioattiva.

I rapporti sessuali vaginali e orali oppure i baci, possono essere goduti in tutta tranquillità. Con la chemioterapia si riscontrano tracce di medicinali anche nelle secrezioni vaginali. Queste potrebbero irritare le mucose del pene e della bocca. Le varie terapie mediche contro il cancro del seno possono avere ripercussioni sulla sessualità femminile. Inoltre, le preoccupazioni e la stanchezza possono inibire il desiderio di contatti sessuali.

Queste menomazioni influenzano la sessualità di coppia, possono comportare limitazioni anche per il partner e pregiudicare le abituali attività sessuali. Vicinanza, effusioni, protezione, carezze, abbracci e attività sessuali armoniose rappresentano oggi per molte persone delle risorse preziose, specialmente in tempi di sfide e nuovi orientamenti. Auguro quindi a Lei e alla Sua partner molto piacere e tanta felicità nella vostra unione fisica e sentimentale di coppia e il coraggio di parlare della vostra comune sessualità durante la terapia.

Calorosi saluti Simone Dudle. Vai a.