Un uomo solo interessati al tema del sesso

Diffida degli uomini che promettono, quelli interessati veramente agiscono

Sesso con le mamme che fanno la pipì

Diversi amici che seguono Stilum Curiae mi hanno scritto in queste ore segnalandomi la lettera che un signore laico, che non conosco, ha scritto al Pontefice regnante. Eccovela comunque. I numeri che trovate dopo certe un uomo solo interessati al tema del sesso si riferiscono alle note in calce. Ma il buon Dio non mi ha fatto cieco e la mia coscienza mi impone ora, che tu hai ampiamente dimostrato la tua incorreggibilità ignorando tutte le preghiere, suppliche, ammonimenti, critiche, osservazioni e richieste che ti sono state continuamente rivolte da ogni parte e che dopo il sinodo da poco concluso ulteriore rovina verrà seminata tra i giovani, di gridare dai tetti.

Tornando poi alla vicenda del capo scout della provincia di Gorizia, essa si è conclusa, ad agosto, nel modo seguente. Il parroco, a fronte del fatto che il capo scout continuava tranquillamente a rimanere al suo posto, ha dichiarato un uomo solo interessati al tema del sesso in coscienza non poteva più continuare il suo ministero in quella parrocchia ed ha dato le dimissioni.

In definitiva: il parroco è dovuto andarsene, mentre il capo scout è rimasto tranquillamente al suo posto, come se nulla fosse. Dai loro frutti li ri conoscerete. E infatti, come ha scritto G.

E, dunque, io chiamo qui a testimone questo scrittore10 straordinariamente profetico11, perché egli mostra benissimo il fatto che il tuo operato non è cattolico.

Una di queste sei vicende che lo avrebbero indotto a farsi cattolico concerne proprio le aperture al divorzio da parte della chiesa anglicana. E questa sua prima impressione … è quella giusta. Gli uomini c ercavano. Esse erano strettamente connesse anche quando il paganesimo divenne decadente. Tutti quelli che ne scrivono concordano almeno su un fatto: che esso era il culto della fertilità.

Almeno era dalla parte della vita. Il Vangelo è chiarissimo: la verità rende liberi, mentre il peccato rende schiavi. Tu invece accantoni la verità come irrilevante e banalizzi il peccato come indifferente. Tempo fa ho scritto al presidente della Società Italiana di Pediatria, sollecitandolo a una presa di posizione e a provocare una riflessione nel mondo scientifico su questi temi: non ho ricevuto alcuna risposta, ma poi ho visto che questo presidente era stato da te nominato membro della Pontificia Accademia per la Vita, e il suo silenzio allora non mi stupisce.

E non stupisce nemmeno che Mons. E questo sarebbe il tuo campione della vita e della famiglia? Neppure stupisce, allora, che tu abbia poi deciso di fondere nei fatti, in sostanza, di dissol vere il Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per studi sul matrimonio e la famiglia fondato e presieduto per tanti anni, un uomo solo interessati al tema del sesso volontà di Papa Giovanni Paolo II, dal compianto Cardinale Caffarra nella Pontificia Accademia per la Vita ormai ridotta allo stato pietoso sopra descritto.

Non hai sentito la necessità di un intervento su questi tuoi confratelli gesuiti? Li lasci tranquillamente continuare ad insegnare ai giovani secondo quanto sopra riportato? Ricordo anche che di recente è stata allestita nel presbiterio della Cattedrale di Vienna una mostra con una fotografia di una donna pressochè completamente nuda e una fotografia di due donne in abiti succinti che si abbracciano e si baciano.

Mio padre è un ex allievo salesiano e anche mia mamma per un certo periodo ha studiato dai Salesiani e a fine settembre mi sono sentito in dovere di inviare una protesta ai Salesiani per queste vicende. E, del resto, è persino accaduto che una tua fondazione pontificia abbia diffuso libri improntati alla teoria del gender, salvo poi affermare di essersi accorta solo successivamente di tali contenuti, ma tutto questo non pare averti preoccupato, visto che, a quanto consta, non hai dato segni di vita in merito.

Ti stai interessando adeguatamente del caso? Ti interessa se i seminari vengono trasformati in colonie per omosessuali? Perché queste nomine, dal momento che sapevi che Mons. Delpini aveva quantomeno gestito in maniera inaccettabile un caso di possibile abuso da parte di un uomo solo interessati al tema del sesso prete su un minore? Il fatto è noto un uomo solo interessati al tema del sesso cronache, e a settembre il prete coinvolto è stato condannato in primo grado a 6 anni e 4 mesi di carcere dal Tribunale Penale di Milano.

Ora, anche dando per scontata questa versione, resta il fatto che Mons. Proprio rimarcando in particolare questo aspetto ho scritto, quando a fine settembre sono venuto a conoscenza del caso, a Mons. Delpini, esortandolo per il bene della Chiesa a rinunciare al suo ruolo. E anche tu, con queste nomine di Mons. Delpini, pur al corrente della sua condotta, hai mostrato di non sapere che cosa sia un sacerdote, prima ancora che un vescovo.

Delpini, ma tu non hai mai dato loro alcun riscontro di recente hai invece avuto un incontro con una famosa rock-star, notoriamente abortista. Noto anche che nella lettera aperta della famiglia, alla quale non risulta tu abbia dato riscontro, oltre a imputare a Mons. Ladaria, da te nominato, non ottennero mai alcuna risposta. McCarrick era solo una questione amministrativa, o il Card. Cupich, per il quale tu avevi cose più importanti di cui occuparti, come ambiente e immigrazione.

Questi sono i personaggi di cui ti circondi per guidare la Chiesa e che hai inviato al sinodo sui giovani. Del resto, tu stesso, a parte le vuote parole sulla tolleranza zero e gli interventi precipitosi quando i casi diventavano clamorosi, per lo più a seguito delle indagini delle autorità civili, che cosa hai fatto per combattere gli abusi? Hai dato la colpa al clericalismo! Maradiaga e Card. E cosa dire del Card. Wuerl, da te nominato per il sinodo e che ha dovuto rinunciare perché impelagato nella questione degli abusi sessuali?

Poi ha anche dovuto dimettersi. Inoltre, Papa Bergoglio, la sinodalità che fine un uomo solo interessati al tema del sesso fatto? Quando ti serve va bene e quando ti ostacola no? Anche qui pare poi esserci lo zampino dei tuoi fidi Card.

Wuerl e Card. Cupich, che fanno parte della Congregazione dei Vescovi, i quali avrebbero lavorato a una proposta alternativa a quella della Conferenza Episcopale USA.

Cupich ha poi negato di avere collaborato con il Card. Insomma, in base a questa proposta alternativa, tutto dovrebbe rimanere sotto il controllo dei vescovi.

Questa proposta alternativa è chiaramente inaccettabile nella situazione americana. Spadaro, per avere magnificato la sinodalità come elemento principale del sinodo, si è meritato i sacrosanti rimbrotti di tanti giovani, come quello che ironicamente prefigurava un prossimo sinodo sulla sinodalità che tratterà dei giovani. Tutto verrà negato. Tutto diventerà un credo. Fuochi saranno appiccati per testimoniare che due più due fa quattro. Spade saranno sguainate per dimostrare che le foglie sono verdi in estate.

Il tuo operato, dunque, non è cattolico e sta macchiando la fedeltà della Chiesa come sposa di Nostro Signore. Con il tuo operato stai anche offendendo la mia famiglia e tutte le famiglie che cercano di vivere davvero la propria fede cattolica.

Allo stesso modo, stai anche offendendo tutti i Santi che hanno sofferto e lottato eroicamente per la vera fede, e ricordo in particolare San Tommaso Moro, che un uomo solo interessati al tema del sesso vera coscienza39, Chiesa e un uomo solo interessati al tema del sesso ha fondato il proprio martirio,40 ma tu saresti stato contro di lui e al fianco di Lutero e di Enrico VIII.

Infatti, voi avrete autorità finchè rimarrete nella retta dottrina. Tu hai il potere di ordinare tutto: unicamente a te dunque compete di dichiarare la guerra … e infine di iniziare il combattimento, mettendoti in prima linea.

Prego per te. Chesterton, La superstizione del divor zio. Chesterton, La superstizione del di vorzio. Avete spento la fiamma accesa da San Patrizio oltre millecinquecento anni fa! Anche queste parole di Gesù stigmatizzano inesorabilmente il tuo operato. Ed è stato buon profeta Chesterton quando ha scritto che un uomo solo interessati al tema del sesso prossima grande eresia sarebbe stata semplicemente un attacco alla morale, e soprattutto alla morale sessuale, che sarebbe venuta dai ricchi, decisi finalmente a divertirsi senza farsi trattenere dal papato.

Chesterton, La superstizione del divorzio. O non è invece una crudeltà che neppure le mamme nostre antenate delle caverne si sarebbero mai sognate? Chesterton, L a superstizione del divorzio. Essi sanno che le gioie che egli dà loro e sono spesso grandi gioie vengono davvero da lui e da loro stessi, e da nessun altro.

Chi preferisce i piaceri meccanici a un tale miracolo è finito, è uno schiavo. Preferisce le briciole della vita alle sue stesse fonti. Stringono con le loro mani le catene della loro antica schiavitù, mentre il un uomo solo interessati al tema del sesso è pron to p er il nuovo mondo.

Chesterton, La su perstizione del divorzio. La famiglia è un progetto di Dio. Da notare che per Chesterton femminista è chi odia la femminilità. Chesterton, La s uperstizione del divorzio.

Tornando alla campagna pubblicitaria, poi, visto che la maternità surrogata riguarda appunto i bambini, cosa avrebbero dovuto usare le organizzazioni pro-vita per le pubblicità? Dei bambolotti? I bambini no. Italiani, e romani in particolare, ma possibile che non riusciate a capire? Possibile che il lavaggio del un uomo solo interessati al tema del sesso del pensiero dominante veicolato dai grandi mezzi di comunicazione vi abbia assuefatto a tal punto da non farvi ribollire il sangue di fronte a questo scempio dei bambini e delle madri, ma evidentemente la follia LGBT è più forte anche del femminismo?

Avete dimenticato per sempre le radici della nostra civiltà, sulla quale — non a caso leggere il successivo capitolo del libro di Chesterton — si è innestato il Cristianesimo?

Tollererete quella moderna tortura dei bambini che è la maternità surrogata? Tollererete che si strappi un bambino dalla sua mamma? Tollererete che si imponga a un bambino di non avere una mamma o di non avere un papà? Italiani: non vi ribolle il sangue? Papa Bergoglio: il tuo Arcivescovo di Bologna non ha aperto bocca. Ricordo anche il caso di Conselice RAdove in una scuola media è stato rappresentato uno spettacolo teatrale LGBT in cui il protagonista è un bambino?

Il parroco legale rappresentante della scuola approva in pieno tutto questo. Il Vescovo di Modena, da tempo informato con numerose proteste, tentenna. No, quella non è una scuola cattolica.