Impianti per il recupero di potenza

Ecosystem S.p.A. - Impianto polifunzionale per recupero rifiuti

Come avere gioco del sesso

L'allegato III del d. L'allegato IV del d. Tale elenco è impianti per il recupero di potenza in 8 macrotipologie, all'interno delle quali sono state poi inserite le varie tipologie progettuali:.

In tutti gli altri casi, opere per il trasferimento di risorse idriche tra bacini imbriferi con un'erogazione media pluriennale del bacino in questione superiore a 2. In entrambi i casi sono esclusi i trasferimenti di acqua potabile convogliata in tubazioni. Sono comunque esclusi, indifferentemente dalla localizzazione, gli allevamenti con numero di animali inferiore o impianti per il recupero di potenza a: 1. Vai ai contenuti Vai al menù Vai al menù di fondo pagina.

Chi siamo e contatti. Cosa facciamo. Dove siamo. Consultazione atti ambientali. Autorizzazioni ambientali. Valutazioni ambientali. Linee guida e normativa VAS. Linee guida e normativa VIA. Partecipazione pubblica. Portale Geocartografico. Sostenibilità ambientale.

Le tipologie progettuali e le soglie dimensionali La l. Testo in vigore dal 12 novembre a Recupero di suoli dal mare per una superficie che superi i ettari. Allegato IV - Progetti sottoposti impianti per il recupero di potenza Verifica di assoggettabilità di competenza delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano. Testo in vigore dal 12 novembre Agricoltura a cambiamento di uso di aree non coltivate, semi-naturali o naturali per la loro coltivazione agraria intensiva con una superficie superiore a 10 ettari; b iniziale forestazione di una superficie superiore a 20 ettari; deforestazione allo scopo di conversione di altri usi del suolo di una superficie superiore a 5 ettari; c impianti per l'allevamento intensivo di animali il cui impianti per il recupero di potenza complessivo di capi sia maggiore di quello derivante dal seguente rapporto: 40 quintali di peso vivo di animali per ettaro di terreno funzionalmente asservito all'allevamento.

Industria energetica ed estrattiva a impianti termici per la produzione di energia elettrica, vapore e acqua calda con potenza termica complessiva superiore a 50 MW; b attività di ricerca sulla terraferma delle sostanze minerali di miniera di cui all'art. Lavorazione dei metalli e dei prodotti minerali a impianti di arrostimento o sinterizzazione di minerali metalliferi che superino 5.

Industria dei prodotti alimentari a impianti per il trattamento e la trasformazione di materie prime animali diverse dal latte con una capacità di produzione di prodotti finiti di oltre 75 tonnellate al giorno; b impianti per il trattamento e la trasformazione di materie prime vegetali con una capacità di produzione di prodotti finiti di oltre tonnellate al giorno su base trimestrale; c impianti per la fabbricazione di prodotti lattiero-caseari con capacità di lavorazione superiore a tonnellate al giorno su base annua; d impianti per la produzione di birra o malto con capacità di produzione superiore a Industria dei tessili, del cuoio, del legno della carta a impianti di fabbricazione di pannelli di fibre, pannelli di particelle e compensati, di impianti per il recupero di potenza superiore alle Industria della gomma e delle materie impianti per il recupero di potenza a fabbricazione e trattamento di prodotti a base di elastomeri con almeno Progetti di infrastrutture a progetti di sviluppo di zone industriali o produttive con una superficie interessata superiore ai 40 ettari; b progetti di sviluppo di aree urbane, nuove o in estensione, interessanti superfici superiori ai 40 ettari; progetti di riassetto o sviluppo di aree urbane all'interno di aree urbane esistenti che interessano superfici superiori a 10 ettari; costruzione di centri commerciali di cui al decreto legislativo 31 marzon.

Altri progetti a villaggi turistici di superficie superiore a 5 ettari, centri residenziali turistici ed esercizi alberghieri con oltre posti-letto o volume edificato superiore a IVA